Adozione a distanza

Home 4 Programmi Sostegno a Distanza

TESTIMONIAL

Luca Durante

LUCA DURANTE
Luca Durante è testimonial di Compassion Italia e ha sposato la causa dei bambini e quella dei poveri. Leggi.

Giuseppe Conte

GIUSEPPE CONTE
Giuseppe Conte parla per conto di coloro che voce non hanno. Leggi.


PDF Print E-mail

Galleria

Adozione a distanza con Compassion Italia Adozione a distanza in Africa Sostegno a distanza con Compassion Italia Adozione a distanza, una speranza per i bambini Adozione a distanza, cure mediche e igieniche per i bambini Sostegno a distanza con Compassion Italia Adozione a distanza, un aiuto per l'istruzione Adozione a distanza, un aiuto per l'istruzione Con il sostegno a distanza puoi scrivere ai tuoi bambini



Video

Lidia, storia di adozione a distanza in Ecuador

Adozione a distanza: dall’infanzia al diploma


L'adozione a distanza è il programma principale e cuore del nostro lavoro, che assiste i bambini dall’età di 3 anni fino al completamento degli studi superiori, per un’età massima di circa 22 anni. Anche conosciuta col nome di sostegno a distanza, mette in contatto diretto un bambino con un sostenitore creando un rapporto affettivo profondo e personale. Grazie alle lettere, alle preghiere e al sostegno mensile il sostenitore diventa parte della vita di un bambino che vive in condizioni di estremo bisogno, accompagnandolo verso la completa autonomia.


Il sostegno permette a un bambino di frequentare un centro Compassion, dove viene  incoraggiato in ogni aspetto della vita, ricevendo opportunità e servizi che gli sarebbero inaccessibili.

Qualsiasi aiuto materiale però è efficace solo se associato al soddisfacimento dei bisogni più profondi. Per questo lavoriamo allo sviluppo completo del bambino, concentrandoci su quattro aree.


Aiuto fisico (alimentazione, vestiti e assistenza medica)

Il bambino viene nutrito in modo adeguato e regolare e viene  educato insieme  alla sua famiglia a

mangiare in modo sano ed equilibrato.

Riceve abiti e scarpe in base alle sue specifiche esigenze.

Riceve medicine, vaccinazioni e cure mediche. Viene  periodicamente visitato da specialisti e riceve un’educazione sanitaria, preventiva e di igiene personale. In caso di gravi patologie o di interventi chirurgici che il sostegno non può coprire, Compassion paga le spese  attraverso i Fondi Integrativi dedicati.


Educazione e formazione

Il bambino riceve un pieno supporto all’istruzione scolastica, che varia a seconda dei Paesi e delle norme vigenti; di solito frequenta la scuola pubblica (a pagamento).  Il sostegno contribuisce a pagare le tasse scolastiche e ad acquistare divise, libri di testo e materiale scolastico.

È seguito da tutori e frequenta il doposcuola presso il centro, dove ha la possibilità di partecipare ai programmi di formazione pratica su agricoltura, artigianato, cucito, meccanica, ecc… In ogni caso viene aiutato a ottenere il meglio dai propri studi e a mettere a frutto le proprie capacità in armonia con le sue attitudini.


Sviluppo socio-emotivo in un ambiente sicuro

Molti bambini subiscono abusi di ogni genere e vivono in quartieri o villaggi pericolosi, dove le minacce si moltiplicano. Altri devono crescere troppo in fretta, assumendosi responsabilità e doveri da adulti per aiutare le loro famiglie.

I Centri Compassion sono dei posti sicuri, dove i bambini possono vivere serenamente la propria infanzia e adolescenza. Ogni bambino viene seguito individualmente da persone affidabili e mature, scelte e formate da Compassion International. Grazie all’interazione con i coetanei, ad attività ricreative e a sessioni didattiche,  il bambino impara a relazionarsi, a sviluppare autostima e coscienza delle proprie capacità, e a compiere serenamente le scelte per il futuro.


Crescita spirituale

Il fondamento del lavoro di Compassion è la convinzione che i bambini siano preziosi agli occhi di Dio. Quando essi se ne rendono conto comprendono il loro vero valore, che la povertà ha sottratto loro, e capiscono che la vita può essere diversa. Noi lavoriamo senza discriminazioni con i bambini di ogni estrazione religiosa ed etnica, mostrando l’amore di Dio per il povero e mettendo in pratica gli insegnamenti di Gesù. Il bambino riceve senza forzature un’educazione cristiana, imparando i principi biblici di onestà, senso di responsabilità, generosità e amore per il prossimo.



ADOZIONE A DISTANZA: COS'È E QUALI SONO LE QUOTE

L'IMPORTANZA DEL SOSTENITORE


LA CORRISPONDENZA: COSA SI PUÒ MANDARE E COSA NON SI PUÒ MANDARE AI BAMBINI