Maker Faire Roma

Home Notizie Compassion al Maker Faire (Roma)

DONAZIONI DEDUCIBILI - ONLUS

Donare alle onlus: deducibilità e detraibilità

Benefici fiscali: donazioni deducibili o detraibili
Tutte le donazioni che effettui nel corso dell'anno a favore di Compassion Italia sono deducibili o detraibili in sede di dichiarazione dei redditi.
Ricorda di conservare l'originale dell'estratto conto della tua carta di credito o del tuo conto corrente bancario o postale

PDF Print E-mail

Compassion Italia Onlus al Maker Faire di Roma

Compassion Italia sarà tra i protagonisti del Maker Faire Rome, la più grande fiera dell’innovazione in Europa, a Roma dal 1 al 3 dicembre (leggi qui tutte le informazioni).

La presenza di Compassion in un appuntamento che unisce migliaia di esperti e appassionati di informatica e intelligenza artificiale vuole essere un segnale sul fatto che la tecnologia può avere un ruolo centrale nel contrasto alla povertà.

Attraverso visori tridimensionali, presso lo stand di Compassion (siamo nel padiglione 5, spazio C4), i visitatori potranno vivere l’esperienza - suggestiva e drammatica - della quotidianità nelle baraccopoli del Kenya.

Testimonianza di un ex studente Compassion

Da non perdere l'evento di apertura della fiera, venerdì 1 dicembre alle ore 11.00, nel quale interverrà l'imprenditore boliviano Miguel Angel Figueroa - nato in un contesto di povertà e sostenuto da Compassion fino alla laurea - che oggi attraverso progetti di imprenditoria sociale sostiene centinaia di progetti in Bolivia e Nicaragua.

Quando Miguel Angel Figueroa aveva 12 anni, viveva nei pressi in una baracca di lamiera di 12 mq e come giaciglio aveva dei mattoni accatastati. “Non c'era l'acqua corrente, ero io l'acqua corrente. Nel senso che mi facevo ogni giorno 3 km di corsa per prendere dell'acqua per la mia famiglia”.

Miguel Angel Figueroa (Boliva) al Maker Faire di Roma

Padre alcolizzato e disoccupato, madre tutto il giorno a lavoro, Miguel e i suoi quattro fratelli sono cresciuti affamati e malnutriti. “Vagavamo tra i bidoni della spazzatura, giocando a calcio in strada e inventandoci modi per sopravvivere”.

La vita di Miguel è cambiata totalmente quando è entrato al centro Compassion: grazie al sostegno a distanza e al programma Istruzione e formazione ha potuto studiare e sviluppare le sue idee di imprenditoria sociale e il desiderio di voler cambiare la sua nazione.

Oggi Miguel è direttore di Novus Foundation e di Hub7 Entrepreneurship, il primo acceleratore di imprese tecnologiche della Bolivia, ha un portfolio di 100 milioni di dollari in progetti di sviluppo economico e tecnologico e migliaia di innovatori sostenuti in tutto il mondo.

Durante il suo percorso di sostegno con Compassion, Miguel ha imparato che essere leader vuol dire, prima di tutto, saper servire. Ho imparato che le azioni possono cambiare le nazioni, e che l’imprenditoria non può anteporre il profitto ai principi etici.

Miguel sarà a disposizione di visitatori e stampa durante tutta la fiera.

Per informazioni

This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it - 3454740169

 
I cookie permettono di migliorare la tua navigazione sul sito di Compassion. Utilizzando il sito, accetti l'uso dei cookie in base alle nostre linee guida. Per maggiori informazioni, leggi la informativa estesa.
Accetto i cookie:

EU Cookie Directive Module Information