Adozione a distanza

Cambia per sempre la vita di un bambino… e la tua!



Adozione a distanza

La povertà distrugge le speranze, i sogni e il futuro dei bambini più vulnerabili. Più forte della povertà c'è l'amore di Gesù, la cura di una chiesa locale e l'affetto di una persona come te: un sostenitore pieno d'amore.

Con €26 al mese puoi aiutare un bambino in povertà estrema garantendogli:

  • Formazione per lottare contro l'analfabetismo
  • Cibo sano per proteggere dalla malnutrizione
  • Supporto dei nostri operatori locali
  • Cure mediche e prevenzione di malattie
  • Opportunità di conoscere l'amore di Dio
  • Luogo sicuro dove crescere, senza pericolo né violenza

Adozione a distanza: farai parte di una famiglia di oltre 12.000 sostenitori italiani che credono che i bambini devono essere liberi dalla povertà.


Benefici fiscali

Presenti su

Mediaset
La Repubblica
Il Sole 24 Ore
Christian Expo
Con Voi
Parole di Vita

Cosa riceverai?


La fotografia del tuo bambino sostenuto

La sua foto

Pochi giorni dopo il tuo sostegno a distanza riceverai una bella foto del tuo bambino.

Le lettere del tuo bambino sostenuto

Le lettere

Le lettere che riceverà il tuo bambino lo incoraggeranno tanto e vi aiuteranno a conoscervi meglio.

I disegni dei bambini sostenuti

I suoi disegni

Immagina di tenere tra le mani un disegno fatto apposta per te! Colori fantastici ed emozioni!

La rivista di Compassion

La nostra rivista

Riceverai il nostro periodico Compassion Mag con notizie dalle nostre missioni

Benefici fiscali

Benefici fiscali

Per la dichiarazione dei redditi, benefici fiscali: lo Stato ripaga la tua generosità

Parola ai sostenitori


Potrai incontrare il bambino che sostieni, come hanno fatto loro

Rossana incontra Ann nelle Filippine

Il mio viaggio nelle Filippine? Un'esperienza intensa, proprio come il mio incontro con Ann!

Eravamo nel centro Compassion, quando a un certo punto Nathan (la nostra guida di Compassion Filippine) si gira e mi dice: "Guarda! Lei è Ann!"

Rossana incontra Ann nelle Filippine

Rossana incontra Ann nelle Filippine

L'ho subito riconosciuta: timida e sorridente, sempre gentile, mi riparava dal sole con un ombrellino! Abbiamo pranzato insieme nel centro Compassion e ho avuto modo di conoscerla meglio. Parla inglese ed è stato semplice comunicare.

Ann mi ha mostrato qualche foto della sua famiglia: vive con le zie, la nonna, le cugine e un fratello più grande. Il fratello lavora tanto per aiutare questa grande famiglia. Il papà è morto quando Ann aveva 7 anni e da allora è stata iscritta al centro Compassion.

Abbiamo trascorso il pomeriggio in compagnia della mamma e di Jing, una delle responsabili del centro Compassion. Avevo promesso ad Ann che le avrei fatto un regalo. Sono riuscita a convincerla a scegliere un vestito per se: è molto tenera, ho capito che non è abituata ad avere molte cose per se.

Prima di salutarci, Ann mi ha invitata a tornare. Mentre era sul bus che la riportava a casa ho visto che sorrideva e mi salutava: un'immagine che ricorderò sempre!

×

Tailandia: Debora e Surapee

Forse può sembrare banale dire che è stato tutto molto emozionante, ma davvero, è stato così per molti motivi.

Surapee adesso per noi ha un volto e abbiamo visto anche nei suoi occhi tanta emozione. Abbiamo visto dove vive e chi le è vicino ogni giorno.

Siamo molto contenti di aver trovato la chiesa che gestisce il centro Compassion; abbiamo conosciuto la famiglia di Surapee, abbiamo condiviso piacevoli momenti anche con la traduttrice e con l'autista che ci hanno accompagnato.

Debora e la sua famiglia incontrano Surapee

Debora e la sua famiglia incontrano Surapee

Per le nostre bimbe è stata un'avventura e sicuramente ha rafforzato un legame che si è sviluppato in questi anni. Prima di partire, Caterina (7 anni) diceva a tutti che stava per andare trovare la sua sorella che abita tanto lontano!

Oggi rimane un po' di nostalgia e la sensazione che probabilmente avremmo potuto fare qualcosa di più. Ma ricordiamo sempre con tanta gioia i nostri momenti con Surapee, avremmo già voglia di tornare!

×

I nostri testimonial


Angelo Maugeri

Angelo Maugeri

"Ho scelto di sostenere Compassion perché è fondamentale trasformare le vite dei piccoli più vulnerabili. Lo so per esperienza, i bambini devono ricevere amore e incoraggiamento!"

Darlene Zschech

Darlene Zschech

"I due bambini che sostengo ricevono cure mediche, cibo, educazione. Sentono inoltre parlare dell'amore di Dio nei centri locali: questo è un modo concreto per condividere speranza!"

Nick Vujicic

Nick Vujicic

"Sostengo un bambino con Compassion perché questo scatena un incredibile effetto domino d'amore. Anche tu puoi fare la differenza: sostieni un bambino e rispondi alla richiesta di aiuto di un bambino in povertà"

L'adozione a distanza funziona davvero?

Sì! Secondo una ricerca indipendente, i bambini sostenuti con Compassion

  • hanno più possibilità di ottenere il diploma
  • potranno ottenere un miglior lavoro da adulti
  • hanno più probabilità di diventare leader locali

Ci occupiamo delle tue donazioni con serietà

Utilizziamo più dell'82% dei fondi a beneficio dei bambini, mentre il 18% restante è destinato a spese amministrative e di comunicazione.

Il nostro impegno è riconosciuto a livello internazionale. Per 13 anni consecutivi Charity Navigator ha dato a Compassion la valutazione più alta grazie all'uso corretto delle donazioni.

Tantissimi bambini stanno già scoprendo che la povertà non deve distruggere il loro futuro. Aiuta un bambino, sostieni con Compassion.

Benefici fiscali

La tua adozione a distanza e le tue donazioni a Compassion Italia Onlus sono deducibili: in sede di dichiarazione dei redditi potrai godere di agevolazioni fiscali. Puoi scegliere se dedurre o detrarre l’importo della donazione.

Con deduzione si riduce il reddito imponibile, con detrazione si riduce l’imposta da pagare.

Siamo una Onlus: che tu sia un privato o un'azienda, potrai scegliere di quali benefici fiscali usufruire a seguito della tua donazione!

Persone Fisiche

Aziende, imprese, soggetti IRES


Conserva le ricevute delle tue donazioni

Per godere di benefici fiscali, le donazioni devono essere effettuate attraverso pagamenti tracciabili come bonifici bancari o postali, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari o altre modalità che permettano efficaci controlli da parte del Ministero delle Finanze.

Le donazioni in contanti non rientrano tra le opzioni per cui beneficiare di benefici fiscali.

×
Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2018 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 1.8 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful