Effetto pandemia: aumenta la malnutrizione infantile

L’impatto della pandemia sulla produzione di cibo causa un aumento dei prezzi, con conseguenti malnutrizione e fame per i bambini in povertà

Effetti della pandemia: aumenta la malnutrizione infantile


L'attuale crisi alimentare è la più grave degli ultimi decenni. Recenti report internazionali stimano come, a causa della pandemia, il numero di persone che soffrono la fame sia aumentato nell’ultimo anno, passando da 650 a 768 milioni.

Tra loro, ogni mese 10.000 bambini di età inferiore ai cinque anni muoiono a causa della malnutrizione, in aumento del 14% rispetto agli anni precedenti.


Effetti della pandemia: aumenta la malnutrizione infantile


La pandemia ha già compromesso decenni di progressi fatti per proteggere i bambini più vulnerabili. Basta ricordare come, in questi mesi, mentre milioni di famiglie piombavano in povertà estrema, i più piccoli hanno sofferto la fame perché i capifamiglia avevano le loro fonti di reddito.

A questo sia aggiunge che la sospensione delle scuole, spesso unico luogo dove i piccoli potevano avere un pasto sicuro, ha colpito la loro possibilità di nutrirsi in modo sano.


Bolivia: un intervento a favore dei bambini malnutriti

Per far fronte a questa emergenza, dall’inizio della pandemia Compassion ha distribuito in tutto il mondo oltre 15 milioni di scorte alimentari, per un totale di 300 milioni di pasti.


Effetti della pandemia: aumenta la malnutrizione infantile


Uno dei tanti bambini che ne stanno beneficiando è José, 9 anni, Bolivia. Durante una visita medica in un centro Compassion, gli operatori notarono che soffriva di malnutrizione e anemia.

A causa della fame, era così debole da non riuscire neppure a leggere. Tutto ciò che voleva fare era dormire.

Questo bambino vive con la sua famiglia a Ravelo, villaggio degli altipiani boliviani. A causa del freddo, le uniche coltivazioni che resistono sono le patate, parte principale della dieta locale.


Effetti della pandemia: aumenta la malnutrizione infantile


“Per colazione abbiamo zuppa di fave o patate disidratate. Per pranzo di solito mangiamo patate mescolate con fave e, se ceniamo, preparo riso o zuppa di patate”, spiega Vicenta, la mamma.

Purtroppo, questi pasti spesso mancano delle vitamine e dei nutrienti di cui i bambini in crescita hanno bisogno. Di conseguenza, la malnutrizione è comune nella zona.

“Quest'anno, troppi bambini hanno sofferto la fame afferma Cristina, responsabile del centro Compassion.

“Solo pochi possono mangiare yogurt o frutta. Abbiamo dovuto portare i bambini da un medico. Uno di quelli che soffriva di più era José”.

Secondo un’indagine sanitaria nazionale, il 27% dei bambini boliviani soffre di malnutrizione. Nelle zone rurali il numero sale al 40%.


Effetti della pandemia: aumenta la malnutrizione infantile


“Mio figlio era malnutrito, ecco perché non cresceva ed era sempre stanco aggiunge Vicenta.

Per sostenere questi bambini, Compassion fornisce integratori vitaminici e cibi nutrienti, come lenticchie, pollo, manzo, verdure, quinoa e altri cereali e latte, su consiglio di un medico.


Effetti della pandemia: aumenta la malnutrizione infantile


“Mi piace la frutta, il latte, lo yogurt, i cereali e la verdura che ci offre il centro. Dopo aver mangiato, mi piace giocare coi miei amici. Ora mi sento di nuovo forte per correre!” dice Jose.

“Mio figlio sta migliorando grazie alle vitamine e al cibo che il centro Compassion ci fornisce”, conclude Vicenta.


Effetti della pandemia: aumenta la malnutrizione infantile


Oggi Jose sta terminando il suo trattamento medico e ha già recuperato un po’ di peso ed energia. Come tutti i bambini preferisce giocare piuttosto che fare i compiti, ma la stanchezza e la fame di cui ha sofferto sono ora solo un ricordo.


Sostieni l'alimentazione dei bambini

Il 16 ottobre è la Giornata Mondiale dell'Alimentazione e anche tu puoi iniziare a sostenere un bambino o una bambina, affinché cresca come José, grazie al nostro programma di sostegno a distanza. Potrai prenderti cura della sua vita, del suo benessere fisico, emotivo.

Sostieni a distanza: insieme a te, possiamo fare la differenza.

Sostieni un bambino, ora

Oppure, aiutaci con una donazione. Grazie per il tuo prezioso aiuto!

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2021 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful