Ruanda: i tuoi regali arrivano su un’isola lontana

Da ogni parte del mondo, i regali arrivano nelle mani dei bambini. Ma cosa succede quando i bambini vivono su un’isola lontanissima?

Ruanda: i tuoi regali arrivano su un’isola lontana


Sull’isola di Nkombo, al confine tra Ruanda e Congo, la chiesa locale e il centro Compassion collaborano da quasi dieci anni per aiutare i bambini e le famiglie che vivono in povertà estrema.

Nel tempo, il sostegno a distanza ha cambiato in modo significativo le vite dei più piccoli, che per la prima volta conoscono la gioia di ricevere un regalo!


Ruanda: i tuoi regali arrivano su un’isola lontana


Ma come fanno i regali ad arrivare fino a qui, in uno degli angoli più remoti del pianeta?

Teresa, responsabile del centro Compassion, sa che portare i doni ai bambini è un compito difficile, perché deve costeggiare tutto il lago.


Ruanda: i tuoi regali arrivano su un’isola lontana


Insieme ai volontari della chiesa, carica una barca con vestiti, sacchi di riso, olio, saponi e bibite e intraprende il percorso che benedirà i bambini e le loro famiglie con doni preziosi!

Per Fillette, nove anni, il suo regalo è stato la risposta a una preghiera.


Ruanda: i tuoi regali arrivano su un’isola lontana


“La maggior parte degli abiti che indosso erano diventati così vecchi e piccoli che a volte avevo soltanto l’uniforme scolastica. Sono così felice di aver ricevuto una bellissima camicetta e una gonna! Sono grata al mio sostenitore per un regalo così bello, racconta.

La celebrazione, infine, è il momento clou. Tutti i bambini ricevono un regalo e la loro famiglia uno speciale kit alimentare per tutta la famiglia.


Ruanda: i tuoi regali arrivano su un’isola lontana


Inoltre, come racconta il pastore della chiesa, riunire insieme le famiglie è fondamentale, per condividere con loro la storia di Gesù: “Il vero senso del Natale è questo: amare il prossimo, in modo disinteressato, come ha fatto Cristo per noi!”

Lo scorso anno, oltre 250 bambini hanno ricevuto nuovi vestiti, un sacco da 12 chilogrammi di riso, due litri di olio da cucina, farina di manioca, pesce in scatola e saponette, quest’ultime una vera rarità su questa isola remota.


Ruanda: i tuoi regali arrivano su un’isola lontana


Alcune famiglie mangiano il riso poche volte l’anno, solo dopo averlo ricevuto a dicembre, perché il trasporto sull’isola è tutt’altro che semplice”, spiega Theophile, di Compassion Ruanda.


Ruanda: i tuoi regali arrivano su un’isola lontana


“Siamo grati a tutti i sostenitori dei bambini, ai donatori e alla grande famiglia Compassion per aver reso gioiosa la nostra popolazione”.

Il costo del trasporto dei regali fino all’isola è elevato, la fatica è tanta, ma la gioia sul volto dei bambini è per Teresa un momento speciale.


Ruanda: i tuoi regali arrivano su un’isola lontana


“Sono così felice di poter portare i doni ai bambini e alle famiglie. La gioia sul loro volto è sempre una grande benedizione, conclude.


Ruanda: i tuoi regali arrivano su un’isola lontana


Fai un dono per tutti i bambini


Sostieni a distanza un bambino

Grazie al sostegno a distanza aiuterai i nostri operatori e i volontari delle chiese locali a prendersi cura delle vite dei bambini che vivono in povertà, per dare loro speranza per il futuro.

Sostieni a distanza: insieme a te, possiamo fare la differenza.

Sostieni un bambino, ora

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2024 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful