Sri Lanka: come creare un orto domestico?

In Sri Lanka, durante la pandemia, abbiamo insegnato ai bambini del programma di sostegno a distanza come coltivare la loro frutta e verdura, per donare loro autonomia e sicurezza alimentare

Sri Lanka: Come creare un orto domestico?


Per creare un orto domestico bastano due semplici passi. Per prima cosa, bisogna trovare uno spazio soleggiato fuori casa. Poi, occorre inumidire il terreno per iniziare a piantare i semi.

Oppure, bastano delle semplici cassette di legno e dei sacchi da giardino per realizzare un piccolo orto di casa.


Sri Lanka: Come creare un orto domestico?


Ad Hambantota, nel sud dello Sri Lanka, con questi semplici passaggi, un gruppo di bambini iscritti al programma di adozione a distanza ha potuto creare il proprio orto durante le restrizioni causate dalla pandemia.

In questa zona del Paese, la principale occupazione è la pesca. Ma a causa della quarantena, molte delle famiglie più povere hanno perso gran parte dei propri impieghi e dei propri risparmi.


Sri Lanka: Come creare un orto domestico?


“Durante le nostre visite a casa dei bambini, parliamo sempre con i genitori. Tutti hanno evidenziato che il problema più grande che affrontano è la perdita del loro piccolo reddito e l’impossibilità di procurarsi il cibo autonomamente, ci spiega Nayomi, responsabile del centro Compassion.

Senza perdersi d’animo, Nayomi ha pensato a un progetto che coinvolgesse tutte le famiglie. Dopo aver svolto alcune ricerche su come avviare il proprio orto domestico, ha coinvolto un gruppo di agronomi locali per insegnare a tutti i bambini e ai loro genitori come fare per coltivare i propri ortaggi.


Sri Lanka: Come creare un orto domestico?


Così, mentre tutto il mondo era fermo, i bambini e le famiglie hanno potuto avviare il loro piccolo orto domestico!

Mentre distribuivano scorte di cibo e sementi ai bambini, i nostri operatori hanno potuto insegnare loro come piantare i semi in modo da far nascere e crescere tanti buonissimi e freschi ortaggi.


Sri Lanka: Come creare un orto domestico?


Alle famiglie che non avevano un terreno dove piantare i semi, sono stati consegnati recipienti e sacchi da giardino per coltivare le proprie piante.

Ma anche i bambini sono stati incoraggiati a fare la loro parte: possono trascorrere il loro tempo libero prendendosi cura delle piante del loro orto domestico!


Sri Lanka: Come creare un orto domestico?


“Dato che la mia scuola è chiusa e devo studiare a casa, mi piace passare il tempo a piantare e annaffiare il mio orto”, dice Nadini, 12 anni.

“Vogliamo che tutti siano coinvolti in questo progetto. I bambini e le famiglie non devono avere bisogno di denaro per avere cibo sano e nutriente”, spiega Nayomi.

Ora, mentre le restrizioni in Sri Lanka si stanno allentando, alcuni genitori hanno ricominciato a lavorare, ma Nayomi continua a incoraggiare i bambini e i ragazzi affinché mantengano in vita le loro piante.


Sri Lanka: Come creare un orto domestico?


In tempi difficili come quelli che stiamo attraversando, questi bambini hanno potuto imparare qualcosa di davvero interessante: proprio come hanno visto spuntare i nuovi germogli dal terreno, hanno compreso che anche nei momenti più duri può nascere qualcosa di buono.

Questo tempo ha offerto ai bambini più poveri un dono inaspettato: verdura e frutta per il presente e nuove opportunità per il futuro.

Oggi, tanti bambini come Nadini possono avere cibo sano sulla loro tavola, ogni giorno, grazie al loro orto domestico!


Fai la differenza nella vita di un bambino

Col tuo aiuto, puoi donare a un bambino come come Nadini e i suoi amici la possibilità di vivere appieno i loro sogni.

Sostieni a distanza: insieme a te, possiamo fare la differenza nella vita dei bambini e ragazzi.

Sostieni un bambino

Oppure, aiutaci con una donazione. Grazie per il tuo generoso aiuto!

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2020 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful