Tanzania: gioia e divertimento al parco dei bambini!

Emanuel, ex studente Compassion nato in povertà, ricorda ancora i momenti vissuti al centro Compassion. Oggi ha deciso di costruire le attrezzature per il parco giochi dei piccoli.

Tanzania: gioia e divertimento al parco dei bambini


Nato in povertà estrema, Emanuel aveva sette anni quando si sedette per la prima volta in un’aula. Ricorda ancora il primo giorno al centro Compassion.

“C’erano molti altri bambini ed ero nervoso perché era un nuovo ambiente per me. Ma dopo aver giocato durante l'intervallo, iniziai a sentirmi a mio agio”, racconta Emanuel.


Tanzania: gioia e divertimento al parco dei bambini


Dopo essere stato iscritto al centro Compassion ospitato dalla locale chiesa “Elim”, Emanuel iniziò a trascorrere le sue giornate in quel luogo così sereno e felice.

Finalmente poteva studiare, giocare e conoscere tanti nuovi amici. Grazie all’aiuto del suo sostenitore, iniziò a sognare: chissà, forse un giorno sarebbe potuto diventare insegnante!


Tanzania: gioia e divertimento al parco dei bambini


Emanuel è riuscito a diplomarsi e anche se il percorso successivo non è stato facile, non si è mai arreso davanti alle difficoltà.

“Speravo di iscrivermi a un college perché sognavo di laurearmi, ma per motivazioni esterne alla mia volontà non fu possibile”, racconta oggi Emanuel.

Così, i suoi insegnanti del centro Compassion gli consigliarono di prendere in considerazione un percorso di formazione professionale. Lui stesso scelse di specializzarsi in saldatura.


Tanzania: gioia e divertimento al parco dei bambini


Grazie ai corsi di formazione organizzati dagli insegnanti del centro Compassion, Emmanuel è riuscito ad accedere un laboratorio ed è diventato un ottimo saldatore.

La mia professione mi ha permesso di aiutare mia madre, i miei nonni e provvedere alla mia famiglia. Ho costruito una casa nel villaggio in cui ho sempre voluto vivere e posso fare ciò che amo”, spiega.


Tanzania: gioia e divertimento al parco dei bambini


Ora ha ventotto anni e trascorre ogni fine settimana al centro Compassion, in qualità di volontario e insegnante dei bambini.


Tanzania: gioia e divertimento al parco dei bambini


“Quando guardo tutti questi bambini, rivedo me stesso in loro. Ogni volta che li vedo giocare, ricordo la mia infanzia e i bei momenti che ho trascorso al centro Compassion. Amo vederli giocare!”, racconta.


Tanzania: gioia e divertimento al parco dei bambini


Col passare del tempo, il centro Compassion ha iniziato ad accogliere sempre più bambini. Così, Emanuel ha presentato un’idea ai responsabili del centro: perché non costruire altre attrezzature da gioco, affinché tutti i bambini possano divertirsi?

“Emanuel è venuto da noi e ci ha chiesto di poter realizzare altalene, scivoli e altre attrezzature per i bambini. Tutto ciò di cui aveva bisogno erano sbarre di metallo e lui stesso si sarebbe occupato di ogni lavoro”, ha detto Ahadi, volontario della chiesa locale.

Tanzania: gioia e divertimento al parco dei bambini

Dopo aver realizzato il parco giochi, i bambini non vogliono mai smettere di giocare! Arnold, uno dei piccoli, spiega: Il mio gioco preferito è andare sullo scivolo. Alcuni bambini hanno paura, ma io no!”

Per Arnold e tutti gli altri bambini, il nuovo parco giochi è il luogo in cui faranno amicizia e vivranno momenti speciali che resteranno per sempre nel loro cuore – proprio com’è avvenuto a Emanuel!


Tanzania: gioia e divertimento al parco dei bambini


Sostieni a distanza un bambino

Grazie al sostegno a distanza aiuterai i nostri operatori e i volontari delle chiese locali a prendersi cura delle vite dei bambini che vivono in povertà.

Sostieni a distanza: insieme a te, possiamo fare la differenza.

Sostieni un bambino, ora

Oppure, aiutaci con una donazione. Grazie per il tuo prezioso aiuto!

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2022 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful