Gli ultimi aggiornamenti dalla nostra missione

Cosa stiamo facendo per rispondere ai bisogni di bambini che vivono in povertà, durante la pandemia? Silvio Galvano, direttore di Compassion Italia, condivide alcuni aggiornamenti

Aggiornamenti da Compassion


Care amiche, cari amici,

L’anno da poco conlcuso è stato segnato da tanta sofferenza, soprattutto tra i più deboli. Proprio loro, i bambini che vivono in povertà, sono al centro dei nostri sforzi.

Tutti abbiamo compreso come gli effetti della pandemia si riverberino nelle vite dei più bisognosi, oltre l’emergenza sanitaria. Basti pensare che se 135 milioni di persone rischiavano la vita per mancanza di cibo alla fine del 2019, ora questo numero è raddoppiato. (Fonte WFP)


I bambini durante emergenza Covid-19


Ci sono tante sfide, ma nei Paesi dove la pandemia è mitigata stiamo riaprendo i nostri centri, seppur con limitazioni. In altre nazioni, dove persistono forme di lockdown, i nostri volontari si impegnano a portare il centro Compassion a casa dei bimbi.

E sono tanto grato per la generosità con cui ci aiutate a rispondere ai bisogni! Anche in questo nuovo anno, la nostra priorità resta sostenere e soccorrere i bambini poveri.

Nel 2020, anche grazie a voi, abbiamo consegnato più di 9,9 milioni di scorte di cibo, 6,5 milioni di kit per l'igiene e garantito cure mediche a 872 mila bambini. (Dati dicembre 2020)


Perù: l'opera deve andare avanti - pastore Vidal


Voglio assicurarvi una cosa: i nostri operatori sono sempre a fianco di ogni bambino, recandosi da loro per verificare la loro salute e fornire ciò di cui hanno bisogno.


Dono di fine anno 2020


Come potete immaginare, l’invio delle lettere è rallentato. Abbiamo stimato che il 45-50% delle lettere dei bambini sia giunto a destinazione.

Ci vorrà qualche mese per recapitarle tutte, ma sono lieto di farvi avere notizie dai direttori dei Paesi in cui vivono i nostri bambini.

Leggi ora tutti gli aggiornamenti

Vi invito inoltre a scrivere una lettera di incoraggiamento ai bambini. Anche se ci vorrà un po’ di tempo, che gioia quando verrà consegnata!

Un caro saluto, che Dio vi benedica.

Silvio Galvano Direttore Compassion Italia Onlus

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2021 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful