Emergenza Haiti

Dona ora per aiutare i bambini e le famiglie colpiti dal terremoto ad Haiti.

Terremoto ad Haiti: cosa è successo il 14 agosto

L’impatto dell'ultimo terremoto ad Haiti è stato devastante, con oltre 2.200 morti e 12.300 feriti, gravi danni alle infrastrutture e nuovi traumi per molti abitanti che avevano già subito il terremoto del 2010.

Oltre 17.000 bambini sostenuti da Compassion vivono nell'area colpita. Circa 12.000 di loro sono direttamente colpiti.

Case, strade, negozi, chiese ed edifici governativi sono stati danneggiati o distrutti, tra cui:

  • case di 12.000 bambini Compassion, 5.000 delle quali sono distrutte
  • 46 centri Compassion, 15 dei quali sono stati distrutti

Scopri come aiutare

Puoi fare la differenza

Soraya vive da sola con sua nonna dopo aver perso entrambi i genitori. Nel terremoto dell'agosto 2021, la loro piccola casa è stata distrutta insieme a tutto ciò che conteneva.

Senza nessun altro che si prendesse cura di loro, il centro Compassion e la chiesa locale le hanno accolte, fornendo cibo e riparo. Tuttavia, questa è una soluzione a breve termine e avranno bisogno di un posto solido e permanente in cui vivere.

Dona ora per la ricostruzione

La tua compassione in azione

Ana si prende cura di sua nipote da quando i genitori di Soraya sono morti.

Dopo il terremoto, la casa di Soraya è stata distrutta. I muri e i pavimenti sono crollati e hanno perso tutti i loro averi.

Soraya ha pregato e creduto che Dio le avrebbe aiutato. Senza l’intervento di Compassion, questa bambina e sua nonna sarebbero senza un rifugio.

“Nonostante tutto quello che è successo, Soraya continua a trovare motivi per sorridere e non perdere la speranza”, dice Ana.

Scopri come aiutare

Emergenza Haiti: tu puoi fare la differenza

Qual è il bisogno?

Questa zona di Haiti è rurale e per questo molte famiglie possiedono un piccolo terreno. L'obiettivo è creare rifugi di base o riparare case danneggiate.

Emergenza Haiti: tu puoi fare la differenza

Il costo di una casa temporanea, in legno e lamiera, è di circa € 1.000.

Il processo di ricostruzione in questa zona di Haiti durerà circa 3 anni, ma ci impegniamo a riaprire i nostri centri il prima possibile.

Ci assicureremo che queste nuove strutture siano costruite per resistere a terremoti e uragani. I nuovi centri offrono opportunità per rispondere ai bisogni dei bambini, ai loro traumi e all'istruzione.

Emergenza Haiti: tu puoi fare la differenza

Molte chiese della zona sono collegate alle scuole. Mentre ricostruiamo i centri e le aule Compassion, ricostruiamo il senso di sicurezza e normalità dei bambini.

I centri da ricostruire o riparare sono 34, per un costo medio di € 25.000.

Dona ora per la ricostruzione

La tua donazione per Haiti

Dona ora per sostenere i bambini e le loro famiglie colpite dal terremoto di Haiti.

Per favore, aiuta i nostri operatori locali e i volontari delle chiese partner a prendersi cura dei più vulnerabili.

Altri metodi di donazione

Bonifico bancario: IBAN IT57N 03048 0101 00000000 81848, causale "Emergenza Haiti"

Bollettino postale: C/C 19311141 intestato a Compassion Italia Onlus, causale "Emergenza Haiti"

Ricorda: lo Stato premia la tua generosità. Le tue donazioni godono di benefici fiscali e sono detraibili o deducibili in sede di dichiarazione dei redditi. Benefici fiscali

Aiuto

Hai bisogno di supporto?

Chiamaci allo 011 771 0212 - Siamo operativi dal lunedì al venerdì, 8:30 - 17:30. Oppure scrivici un'email a info@compassion.it

Benefici fiscali

La tua adozione a distanza e le tue donazioni a Compassion Italia Onlus sono deducibili: in sede di dichiarazione dei redditi potrai godere di agevolazioni fiscali. Puoi scegliere se dedurre o detrarre l’importo della donazione.

Con deduzione si riduce il reddito imponibile, con detrazione si riduce l’imposta da pagare.

Siamo una Onlus: che tu sia un privato o un'azienda, potrai scegliere di quali benefici fiscali usufruire a seguito della tua donazione!

Persone Fisiche

Aziende, imprese, soggetti IRES


Conserva le ricevute delle tue donazioni

Per godere di benefici fiscali, le donazioni devono essere effettuate attraverso pagamenti tracciabili come bonifici bancari o postali, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari o altre modalità che permettano efficaci controlli da parte del Ministero delle Finanze.

Le donazioni in contanti non rientrano tra le opzioni per cui beneficiare di benefici fiscali.

×
Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2021 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful