Basta mutilazioni genitali femminili - FGM

Insieme, per proteggere bambine e ragazze

Sostieni la lotta contro le mutilazioni genitali femminili con una semplice donazione.


Dona ora Sostieni una bambina

Una pratica brutale

44 milioni di bambine sono vittime di mutilazioni genitali. Un atto illegale e violento, ma in Paesi come il Kenya è una tradizione radicata.

Sono una grave violazione fisica e una dolorosa pratica inflitta a bambine e ragazze come rito di passaggio dall’infanzia all’età adulta.

Con i nostri operatori e chiese partner locali, lottiamo ogni giorno per abolire la brutale pratica delle circoncisioni femminili, difendere i diritti delle bambine e diffondere nei villaggi il vero valore che Dio dona a ogni ragazza.

Icona bambina - campagna contro mutilazioni genitali femminili


Le mutilazioni genitali femminili (note come FGM) sono pratiche tradizionali eseguite in molti Paesi.

Rappresentano gravissimi rischi per la salute fisica ed emotiva di bambine, ragazze e donne.

Aiuta con una donazione

In Africa abbiamo già salvato centinaia di bimbe dalle mutilazioni genitali femminili, ma non ci fermeremo finché ogni bambina non sarà protetta.

Altre modalità di donazione

  • 1) Bollettino: ccp 19311141 intestato a Compassion Italia
  • 2) Bonifico bancario: IBAN IT57N 03048 0101 00000000 81848

con causale "Basta mutilazioni"

Ricorda: le tue donazioni godono di benefici fiscali e sono deducibili o detraibili.

Adozione a distanza

Cambia per sempre la vita di una bambina… e la tua!

Grazie al tuo sostegno a distanza, proteggeremo una bambina da violenze e povertà, donandole l'opportunità di crescere in un luogo sicuro.

La povertà distrugge le speranze, i sogni e il futuro dei bambini più vulnerabili. Più forte della povertà c'è l'amore di Gesù, la cura di una chiesa locale e l'affetto di una persona come te: un sostenitore pieno d'amore.

La storia di Elinah

"Mentre fuggivo, chiesi a Dio di proteggermi” racconta Elinah*.

15 anni, era destinata a subire la mutilazione. E di lì a poco, sarebbe stata costretta ad abbandonare la scuola e sposare un uomo che neppure conosceva.

“Ho trovato rifugio al centro Compassion: il pastore della chiesa è intervenuto per soccorrermi e fermare la mutilazione. Il mio sogno è che nessuna bambina subisca quella terribile pratica. Il mio valore non è nelle tradizioni umane, ma è riposto nell’amore di Dio”.

* nome di fantasia per proteggere la privacy della ragazza

Personalizza il profilo FB

Personalizza la tua immagine del profilo Facebook con una cornice solidale.

Personalizza il tuo profilo Facebook

Non perdere questa occasione! Dimostra il tuo sostegno a favore delle bambine e sostieni Compassion nella lotta contro le mutilazioni genitali femminili. Insieme possiamo fare la differenza!

Personalizza

Logo Compassion Italia
© Copyright Compassion Italia 2002-2019 - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza, aiutando 2 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina.