Qual è la vita quotidiana dei bambini in Amazzonia?

Ti sei mai chiesto com'è la vita quotidiana in Amazzonia? Nelle giungle più remote dell’Amazzonia, un enorme territorio che si estende dalla Bolivia all'Ecuador, dal Brasile al Perù, vivono decine di migliaia di persone.

Adozione a distanza: la vita dei bambini in Amazzonia


Proprio qui, in questa zona del Sud America, raggiungiamo e serviamo tanti bambini in povertà.

Enán, 8 anni, è uno di questi piccoli: vive con la sua famiglia a San Miguel, un piccolissimo villaggio circondato da alberi verdi e vegetazione lussureggiante.


Ora di svegliarsi!

Adozione a distanza: la vita dei bambini in Amazzonia


Sono le 5:30 e i primi raggi di sole illuminano la capanna. Enán sente il calore sul suo viso e sente gli animali che iniziano a rumoreggiare. È tempo di iniziare un nuovo giorno!

Tutte le famiglie del villaggio si svegliano molto presto. Devono sfruttare al massimo la luce del sole, poiché qui non c'è elettricità. Inoltre, nel corso della giornata il caldo umido diventa soffocante.

La casa di Enán è una tipica capanna nella giungla: è fatta di legno e il tetto è fatto con foglie di palma. Ma per vivere nella giungla bisogna resistere a forti temporali improvvisi. Così, gli abbiamo donato alcune lamiere di metallo per proteggere le stanze dalla pioggia.


La colazione

Adozione a distanza: la vita dei bambini in Amazzonia


In questa zona crescono tanti frutti diversi: platani, papaie e mango sono alla base dei pasti quotidiani.

E la tipica colazione giornaliera della famiglia è il pane di platano affumicato, cotto su un grande braciere della cucina.


Un momento di preghiera

Adozione a distanza: la vita dei bambini in Amazzonia


Nonostante la sua giovanissima età, Enán ama Gesù e leggere la Bibbia. Ogni mattina, circondato dalla splendida vegetazione e dagli uccelli che cinguettano, Enán ama imparare di più su Dio insieme ai suoi genitori.

"Una delle prime cose che abbiamo cercato di insegnare ai nostri figli fin da piccoli è ringraziare sempre Dio per ogni giorno che ci dona. È il modo migliore per iniziare la giornata", afferma Edua, il papà.


È tempo di lavorare!

Adozione a distanza: la vita dei bambini in Amazzonia


Durante il resto della mattinata, Enán fa diverse faccende per aiutare i suoi genitori. Con la sua famiglia, si occupa degli ortaggi e della frutta che coltivano nel loro terreno.


Adozione a distanza: la vita dei bambini in Amazzonia


Inoltre, si prende cura dei polli e dei maiali che ha ricevuto in dono al centro Compassion: le uova e la carne dei maiali è un grande aiuto per tutta la famiglia.

Anche se Enán fa le sue faccende con gioia, ama correre e giocare con i suoi amici!


Una giornata al centro Compassion

Adozione a distanza: la vita dei bambini in Amazzonia


Enán è uno dei bambini che accogliamo nel centro Compassion della zona, in collaborazione con la chiesa locale. I bambini come Enán amano andare al centro perché è l'unico posto del villaggio dove ci sono scivoli e altalene.

“Il mio posto preferito è il centro Compassion”, ci racconta Enán.

“Lì, il mio insegnante si occupa di tutti i bambini e ci insegna sempre tante cose interessanti su Dio. Mi piace molto anche giocare nel parco: io e i miei amici passiamo ore a divertirci… e non ci stanchiamo mai!”


Un bagno nel fiume

Adozione a distanza: la vita dei bambini in Amazzonia


Alla fine della giornata, Enán e la sua famiglia vanno al fiume, a 20 minuti da casa.

In questo villaggio non ci sono servizi idrici; così, tutte le famiglie della comunità si riuniscono al fiume per lavare i vestiti, pulire gli oggetti personali e farsi il bagno.

Enán ama nuotare nel fiume con gli amici e la sua famiglia: è un posto dove può rilassarsi e godersi appieno la sua infanzia!


È tempo di salutarci!

Speriamo che ti sia piaciuto trascorrere una giornata nella giungla amazzonica insieme a Enán.

La sua famiglia è un ottimo esempio dell’impatto positivo del programma Compassion nella vita delle persone – dalle piccole cose, come dare ai bambini un posto dove giocare, a cose più grandi, come studiare e sognare un futuro migliore.

“Sono molto grato a Compassion, è una grande benedizione per la mia famiglia”, afferma Edua, il papà.

“Riceviamo tanto aiuto economico ed emotivo. A volte, in luoghi remoti come il nostro villaggio, tanti bambini non hanno obiettivi per il loro futuro. Però, i miei figli sono incoraggiati a sognare – e sono sicuro che Dio userà le loro vite per fare qualcosa di grande!”

Che tu sostenga un bambino nella giungla amazzonica del Sud America o nelle isole delle Filippine o nella savana del Kenya, grazie per l'enorme differenza che stai facendo nella sua vita!

Sostieni un bambino

Articoli recenti

Ogni mese, le storie più belle nella tua email

Compassion logo
Codice Fiscale 97590820011 - CC Postale 19311141
© 2019 Compassion Italia Onlus - Dal 1952 ci dedichiamo a livello internazionale all'adozione a distanza e aiutiamo 1.8 milioni di bambini in Asia, Africa e America Latina

Powered by Contentful